Forum news

Tutte le news e gli argomenti di attualità di cui si parla nel mondo


Non sei connesso Connettiti o registrati

Nuova influenza

Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 Nuova influenza il Gio Giu 25, 2009 10:42 pm

Nuova influenza, rintracciata in un hotel
romano la ragazza americana "sospetta".


Parla il responsabile dell'albergo: attivate le procedure di disinfestazione. L'ospedale di Venezia: nessuna fuga.

ROMA (25 giugno) - Hanno alloggiato in un hotel romano madre e figlia americane andate via dall'ospedale di Venezia senza attendere il responso definitivo dei test sull'influenza e per cui ieri era cominciata la caccia alla passeggera sospetta. Le loro condizioni non destano preoccupazione.

Messaggio della Asl. Giunte ieri sera nell'albergo romano che avevano prenotato, hanno trovato ad attenderle il messaggio dell'Ulss 12 veneziana che aveva già predisposto il ricovero della ragazza all'ospedale Spallanzani di Roma. Anche la madre è stata sottoposta a profilassi. «Nessuna fuga di pazienti dall'ospedale di Venezia», quindi, sottolinea l'Ulss 12, anche se i medici del reparto di malattie infettive dell'ospedale lagunare, dopo un primo test negativo, avevano tentato in tutti i modi di trattenere le due donne, per il responso del secondo e più affidabile esame, il Pcr (polimerasis chain reaction). È questo il, test che ha poi accertato la presenza del virus dell'influenza AH1N1. La turista americana ha invece firmato la cartella di dimissione e si è assunta la responsabilità di far lasciare alla figlia il luogo di ricovero. La nuova influenza, infatti, non figura tra le malattie che possono imporre il Trattamento sanitario obbligatorio. «Fin dal primo momento del ricovero - afferma il dottor Enzo Raise, primario di malattie infettive - avevamo comunque applicato una terapia antibiotica ad ampio spettro».

Disinfestazione dell'hotel. «Quella ragazza stava evidentemente male. In nottata la polizia è venuta e ha chiamato l'ambulanza che l'ha trasportata all'ospedale Spallanzani. Poi madre e figlia sono tornate in albergo alle 6.30 perché, hanno detto, gli esiti delle analisi erano negativi. Ma poco prima delle 9 sono state richiamate dallo Spallanzani». A parlare è la responsabile dell'hotel Trevi a Roma, Renee Marziano, l'albergo dove è stata rintracciata la turista minorenne americana sospetta di avere il virus della nuova influenza. «Ho immediatamente avviato le procedure di una disinfestazione dell'albergo. Tra l'altro le due donne stamani dopo essere tornate dall'ospedale la prima volta alle 6.30 hanno fatto colazione in albergo, nella loro stanza, e quindi ho ordinato di gettare tutto il buffet e ne abbiamo ordinato uno nuovo», aggiunge la donna. Quanto alla profilassi la responsabile dell'hotel precisa «di essere in attesa di indicazioni».

Nessun caso nell'albergo di Venezia. Non sono stati segnalati casi di febbre tra gli ospiti dell'albergo Molino Stucky Hilton, dove sono passate le due turiste americane. Il personale dell'albergo, il più nuovo e lussuoso di tutta Venezia, rimanda per ogni informazione al Dipartimento di prevenzione dell'Usl 12 veneziana, il cui servizio igiene pubblica sta attuando il protocollo regionale per la profilassi. Facendo riferimento alle norme sulla privacy, allo Stucky non dicono quanto tempo abbiano nell'hotel trascorso le due turiste. L'Usl sta riverificando se nei giorni scorsi madre e figlia abbiano avuto contatti stretti, o per più di quattro ore, con qualcuno. «Al momento non risultano episodi anche perchè non sono stati segnalati casi di febbre tra gli ospiti dell'hotel». L'istituto Spallanzani di Roma, punto di riferimento nazionale per le malattie infettive, sta invece accertando i contatti avuti da madre e figlia nel viaggio da Venezia alla capitale avvenuto in treno.

il Messaggero

Visualizza il profilo http://16sdm8-ldpb16.forumattivo.com

Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum